Trento e lode. Buona la prima dei Banchieri di Ghisolfi in alta Italia

Trento e lode. Buona la prima per i Banchieri in alta Italia. La trasferta del Banchiere scrittore Beppe Ghisolfi in terra trentina è consistita in due grandi momenti pubblici: una lezione di educazione finanziaria che ha coinvolto cinque classi medie e superiori per un totale di circa 150 studenti, e la conferenza presso la facoltà di economia dove il best seller economico e biografico di Ghisolfi, edito da Nino Aragno, è stato al centro del dialogo dell’Autore con i Banchieri Gerhard Brandstätter e Geremia Gios, ai vertici rispettivamente di Cassa di Risparmio di Bolzano e BCC di Rovereto, con la partecipazione della Camera di commercio di Trento.

Coordinato dal ricercatore Ernesto D’Avanzo, l’incontro ha inaugurato la settimana nazionale dei Banchieri, nella quale il best seller sarà presentato domani a Roma, presso la federazione di Banche, Assicurazioni e finanza – Febaf – in un confronto con i rappresentanti della stampa internazionale France Press e Bloomberg news – e venerdì a Brindisi in Puglia sotto le insegne del Rotary.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*