L’Amministrazione Comunale ha incontrato il Comitato Gruppo Pendolari linea Cuneo-Torino

Sabato 17 febbraio l’Amministrazione Comunale ha incontrato i rappresentanti del Comitato Gruppo Pendolari linea Cuneo-Torino. Tra i temi affrontati: il problema dei ritardi sui treni regionali, la questione sicurezza sia a bordo che sulla linea, l’eventuale ripristino di alcune tratte ferroviarie soppresse tra cui la Saluzzo-Savigliano e la Cuneo-Mondovì e il raddoppio sulla linea Cuneo-Fossano. In particolare ci si è soffermati sulla necessità di velocizzare la tratta Cuneo-Torino dando scadenza oraria ai treni, senza fermate di scambio nella stazione di Fossano.
«Il raddoppio sulla Cuneo-Fossano è un nodo strategico – hanno spiegato Mauro Mantelli, Assessore ai Trasporti e Tiziana Revelli, Presidente della Commissione consiliare competente in materia -. L’intervento è stato inserito nell’accordo di programma fra Regione e RFI, spingeremo perché i lavori diventino una priorità e ci faremo portatori delle istanze del Comitato presso la Regione e l’Agenzia della Mobilità con cui stiamo lavorando al ridisegno di un Sistema unico del trasporto urbano che dovrebbe promuovere l’interconnessione tra i diversi mezzi del traporto pubblico. Per quanto riguarda la questione sicurezza interesseremo la Prefettura sulla necessità di aumentare i controlli su alcuni convogli».

c.s.