• acaja-basket-1.jpg?fit=2364%2C1330
  • acaja-basket-2.jpg?fit=2170%2C1449

La fossano-centallese Acaja Basketball School under 12 vince il campionato CSI

È una meravigliosa storia quella scritta dall’under 12 csi acajotta che, al termine di una partita incredibile, ha conquistato con merito il campionato di categoria; battendo in finale il Basket Borsi Ceva. È una storia fantastica, perché questa era una squadra che non doveva esistere, assemblata all’ultimo minuto; e con giocatori che mai si erano allenati assieme. Invece, superate le difficoltà iniziali, il gruppo ha cominciato a compattarsi e a credere nelle proprie possibilità; fino alla splendida finale di domenica scorsa.

I fossa-centallesi approcciano la partita come meglio non si potrebbe: cinici e spietati sotto canestro, aggressivi in difesa; riuscendo a soffocare le bocche di fuoco più pericolose di Ceva. Tallone e Delsoglio (autori di 41 punti dei 59 totali in due) cominciano a caricarsi la squadra sulle spalle e alla prima pausa l’Acaja è meritatamente in vantaggio per 16 a 6.

Il secondo quarto si trasforma, però, in uno show cebano: gli acajotti cominciano ad essere troppo imprecisi, sbagliando canestri semplici e permettono così a Mollo e compagni di rifarsi prontamente sotto. Ceva trova anche il primo vantaggio della serata (27-26), ma Tallone sul fil di sirena riesce a dare ai suoi nuovamente il +1.

All’uscita dagli spogliatoi la partita è completamente cambiata: l’Acaja torna nuovamente +7 (27-34) e sembra sul punto di trovare la fuga decisiva, ma i cronici problemi realizzativi permettono a Ceva di rifarsi sotto. In un susseguirsi di sorpassi e controsorpassi, all’ultima pausa i fossa-centallesi sono ancora avanti sempre però di una sola lunghezza (39-40).

Sarà dunque l’ultimo periodo ad assegnare la coppa: gli acajotti riprovano subito ad allungare, ma non hanno la forza di chiuderla. Ceva si dimostra più cinica e a 4’ dal termine si trova avanti di 5 lunghezze (54-49). Il gancio sferzato dai cebani metterebbe KO chiunque, ma non i fossa-centallesi che riescono a piazzare un contro parziale di 6-0 e tornare avanti 54-55. Ceva ritrova il +1, ma è ancora Tallone a riportare i suoi avanti a 2:00 da giocare (56-57). Da qui inizia 1 minuto interminabile, nella quale nessuna delle due squadre riesce a segnare. A 40’’ dal termine è Delsoglio a trovare il +3 che chiude definitivamente il match. Ceva avrebbe ancora l’opportunità di pareggiare a 6 secondi dal termine, ma la preghiera non raggiunge neanche il ferro. Può così partire la festa, per un risultato straordinario che farà entrare questi ragazzi di diritto nella storia dell’Acaja Basketball School; come i primi ad aver vinto un trofeo giovanile.

UNDER 12 CSI – BASKET G.BORSI CEVA – TM IMPRESA EDILE ACAJA 56-59 (6-16; 27-28; 39-40) – Tallone 28, Lerda 6, Velaj 2, Fruttero, Battistino 3, Tardivo, Delsoglio 13, Bernardi, Zorniotti 4, Curti, Arese, Gallo 3. All: Mondino.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*