Formazione da Manuale alla Porta delle Langhe

La formazione finanziaria da Manuale entra nel mondo delle professioni tecniche passando attraverso la Porta delle Langhe. Il biglietto di ingresso dell’accoglienza turistica ed enogastronomica delle nostre aree UNESCO, situato a Cherasco in località casello di Marene, ha ospitato un summit conviviale fra il Banchiere e giornalista Beppe Ghisolfi, l’avvocato opinionista Alberto Rizzo, l’imprenditore agroindustriale Marco Buttieri e il presidente provinciale cuneese del Collegio Geometri Livio Spinelli.

Ospiti della struttura ricettiva che ha come deus ex machina della ristorazione e dell’hotelleria il patron Gianni Ferrero, gli autorevoli commensali – dopo la consegna di copie omaggio di Manuale, Banchieri edizioni Aragno e il primo numero di Banca Finanza dell’era Ghisolfi – hanno creato le premesse di un evento formativo nazionale che, nel contesto della medesima location strategicamente collegata al sistema autostradale piemontese e italiano, porterà fra i relatori – oltre agli stessi Ghisolfi e Rizzo – anche il vicepresidente nazionale del Collegio dei Geometri.

L’educazione finanziaria, e la consapevolezza pratica dei relativi termini, oltre che fondamentale per qualsiasi ambito professionale riveste una importanza ancora maggiore per quelle figure tecniche chiamate a predisporre, in settori delicati come edilizia e infrastrutture, progetti dove la sostenibilità economica delle opere da realizzare è fondamentale per mettere a disposizione del territorio interventi mirati, sicuri e di qualità.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*