Danni da alluvione nella Riserva naturale Crava Morozzo

Nei giorni scorsi, a causa delle forti piogge, il torrente Pesio ha esondato lungo il sentiero naturalistico della Riserva naturale Crava Morozzo, distruggendo una passerella in legno e compromettendo il sentiero per lunghi tratti. Per motivi di sicurezza e praticabilità l’accesso alla riserva dall’ingresso di Rocca de Baldi è temporaneamente vietato.

Per visitare la Riserva e andare alla Foresteria dell’oasi o al Centro di visita della Lipu si può entrare dall’ingresso di Morozzo (dietro il distributore Gazzola). Si ricorda che è sempre transitabile l’ingresso disabili posto all’altezza del bivio che da Morozzo conduce e alla frazione di San Biagio. Lo riferisce il bollettino delle Aree Protette Alpi Marittime.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*