Chiapello (Moderati): Bene Borgna a non chiudere le scuole oggi

La consigliera regionale dei Moderati Maria Carla Chiapello è d’accordo con il sindaco di Cuneo Federico Borgna che ieri ha deciso di non chiudere le scuole nonostante la neve e il gelo previsti per la giornata di oggi: “Lo stesso fatto che non ci siano stati problemi di nessun tipo dà ragione al primo cittadino. La decisione di chiudere gli istituti sarebbe stata la più facile da prendere. Ma non di certo la più giusta. Si sarebbe dato un incomodo alle famiglie di lavoratori che all’ultimo momento, domenica sera, avrebbero dovuto trovare qualcuno a cui affidare i propri figli”.

Aggiunge poi Chiapello: “Gli studenti sono indignati perché la scelta presa è da imprudenti? Beh, ragionando così allora bisognava chiudere l’intera città, lasciando a casa i dipendenti pubblici e suggerendo a tutti i cittadini di non uscire. Mi pare eccessivo: i più giovani devono imparare a non fermarsi subito dinanzi al primo ostacolo. Loro accusano il Comune di essersi assunto una grande responsabilità. Ecco, è esattamente un dovere dei politici farlo ma ogni volta che qualcuno di noi ha il coraggio di assumersi queste responsabilità, c’è subito chi è pronto a muovergli una critica”.