Centallo è pronta: alle 20.30 arriva “Il Nostro Festival”

Ci siamo. Sono trascorse solo due settimane da Sanremo, ma a Centallo è già tempo di un’altra kermesse canora. A partire dalle 20.30 di oggi (sabato 24 febbraio), il Cinema Lux ospita l’edizione 2018 de “Il Nostro Festival“, una “rassegna di talenti” provenienti da tutta la Granda, ognuno dei quali impegnato nella propria personale interpretazione di un grande classico della canzone italiana.

La comunità centallese è in fibrillazione da giorni per uno degli eventi più attesi dell’anno che in appena 24 ore è andato “sold out”. “Ci siamo, siamo pronti per la nostra gran serata.  Anche quest’anno ascolteremo dei pezzi importanti della musica italiana con delle grandi voci, non vorrei essere al posto dei giurati perché sarà davvero dura! Vi aspettiamo stasera dalle ore 20,30…è tutto pronto” dichiara a dicuneo.it Roberta Cravero, presidente dell’associazione Radio Centallo, organizzatrice dell’evento.

Il canovaccio dell’edizione 2018 ricalcherà sotto molto aspetti quello delle edizioni precedenti, ma non mancano le novità, a partire dal conduttore. Dopo tre edizioni, Debora Pirra passa il testimone a Giuseppe Alladio, che conosce bene il Festival di cui fu concorrente nella scorsa edizione. L’eclettico Saviglianese sarà affiancato da Federica Bertola, volontaria dell’associazione Radio Centallo, per la quale vale il detto “non c’è due senza tre”, come le sue conduzioni festivaliere, considerando anche quella odierna.

Venti gli artisti in gara che si sfideranno a colpi di note per succedere a Giulia Bima (presente anche quest’anno), che trionfò nella scorsa edizione.

VALENTINA ROSSI Anima – Pino Daniele
GIULIA BIMA e LETIZIA MAZZUCCO Ti vorrei sollevare – Elisa e Giuliano Sangiorgi
NADIA ROSSO Storie – Anna Oxa
DEBORAH PANERO A modo tuo – Elisa
ALEX PISCITELLI Vieni da me – Le Vibrazioni
CRISTINA CHIARAMELLO Tutta colpa mia – Elodie
MARISA CUSSINO La vita che ho deciso – Paola Turci
WILMA BELTRAMO Che sia benedetta – Fiorella Mannoia
SAMUEL RACCA Esseri Umani – Marco Mengoni
SARA MARIA FRANCESCA MANDAGLIO Ti sento – Matia Bazar
SILVIA MINA Con te partirò – Andrea Bocelli
VANNA SERENO Don Raffaè – De Andrè
EMANUELE MAERO L’amore è un’altra cosa – Arisa
PAOLA DALMASSO Un’emozione da poco – di Anna Oxa nella versione di Paola Turci
RITA CLERICO Non mi avete fatto niente – Ermal Meta e Fabrizio Moro
FRANCESCA LEONE Se parlassero di noi – Riki 
VERONICA TALLONE Non è detto – Laura Pausini
ANTONELLA VALZOANO con AGOSTINO QUARTARARO Non amarmi – Aleandro Baldi e Francesca Alotta

I titoli in palio sono due. Quello “principale” decretato dalla giuria musicale composta da Luca Rosso, Sveva Martin, Anna Petracca e Livio Giacoma e lo speciale premio della critica, attribuito dai giornalisti Fabrizio Brignone, Fabrizio Bonardo, Laura Serafini, insieme a colui che scrive.

Il vincitore si aggiudicherà un buono viaggio offerto dall’Agenzia “Maratona Viaggi” di Savigliano, mentre colui al quale andrà il premio della critica potrà cenare gratuitamente al ristorante “Le Calle” di Centallo.

Durante la serata, anche la cerimonia di premiazione del centallese dell’anno che consegnerà il sesto “Premio Radio Centallo”, attribuito dagli oltre 4mila iscritti al gruppo facebook dell’associazione ad Alessandro Cubeddu, colui che più di ogni altro ha reso grande quel Festival che per una sera avrà l’occasione di ricambiare.