Anna Mantini ringrazia Beppe Ghisolfi

Un grazie speciale al Banchiere Beppe Ghisolfi per avere contribuito, con le proprie iniziative, a restituire fiducia ai consumatori e risparmiatori e a far conoscere al grande pubblico, non soltanto di questo territorio, le radici storico-economiche della Città di Fossano. A esprimerlo, come cittadina e amministratrice locale e come rappresentante del Circolo culturale “Il Ragno”, è Anna Mantini che vuole sottolineare così gli anni della Presidenza di Ghisolfi alla Cassa di Risparmio fossanese e il clima di collaborazione creato negli anni e proseguito a tutt’oggi.

“Ricordo che, nel mio ruolo di Assessore provinciale, delegata dall’allora Presidente Gianna Gancia alle Politiche di tutela e difesa dei consumatori, proprio con l’amico Professor Ghisolfi creammo le prime attività condivise fra Provincia, mondo bancario e associazioni di categoria per sensibilizzare i cittadini e le famiglie sull’importanza dell’educazione e della trasparenza finanziaria, attività poi riprese ai diversi livelli istituzionali e scolastici – sottolinea Mantini – e con le quali è stato possibile fare della Granda un riferimento nazionale di eccellenza”. Una collaborazione che è quindi continuata sino a oggi nell’ambito comunale “con l’aiuto prezioso venuto dalla Cassa di risparmio di Fossano nella fase di realizzazione e di prima diffusione del libro “Storie di Carta” che ha portato alla generale attenzione un capitolo di successo industriale e di design made in Italy nato proprio a Fossano con l’esperienza della Cartiera Souchon per troppo lungo tempo dimenticata e che sabato 13 maggio approderà anche al Salone del libro internazionale di Torino. Per questo motivo il mio ringraziamento al Presidente Ghisolfi è anche a nome del Professor Giovanni Cornaglia autore e curatore dell’opera editoriale”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*