Anche i Banchieri salutano la nuova Confindustria Albania

Anche i Banchieri salutano la nuova Confindustria Albania. Il libro di Beppe Ghisolfi, edito da Nino Aragno e contenente le biografie dei 35 Big per bene dell’economia finanziaria e bancaria Italiana, è stato omaggiato, dagli inviati Alessandro Zorgniotti e Artur Nura, al nuovo Presidente dell’associazione degli industriali Italiani in Albania Dottor Sergio Fontana, che oggi ha celebrato il congresso di insediamento dedicato alle riforme economiche e giudiziarie in atto nel Paese delle Aquile. Al presidente Fontana, e alla direttrice generale Gerta Bilali, sono stati portati i saluti del Banchiere fossanese Beppe Ghisolfi e del Banchiere avvocato Alberto Rizzo.

 Fontana, in una precedente intervista realizzata da Nura e Zorgniotti per Radio Radicale, aveva già espresso elogi per il modello Cuneo e per la scelta, partita da Fossano e recepita dal Comune di Lezha, di intitolare una Via in Albania a Michele e Pietro Ferrero. Un ulteriore fattore di convergenza, se si considera che Confindustria Cuneo oltre un anno fa ha intitolato la propria Sala convegni al grande Michele Ferrero.
“Saluto gli amici e i colleghi di Confindustria Cuneo e il Presidente Ghisolfi che, con la propria intensa attività di mecenatismo educativo finanziario, hanno facilitato le condizioni perché si arrivasse a questa intitolazione. Obiettivo della nostra Confindustria è semplificare e migliorare le condizioni di chi sceglie l’Albania come destinazione dei propri investimenti per espandersi e crescere nel nome del made in Italy. Le missioni di sistema Governo Confindustria ABI all’estero per il 2018 sono partite da Tirana a febbraio con evento che ha avuto, per tasso e livello di partecipazione, una risonanza mondiale”, ha dichiarato Fontana.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*