A Peveragno una serata sulle spedizioni Mera Peak e Ande Patagoniche

Venerdì 18 Maggio alle ore 21 presso la Biblioteca Civica di Peveragno Via Vittorio Bersezio n. 22, verrà dedicata una serata alla spedizione effettuata in terra nepalese, e precisamente sul Mera Peak nell’ottobre del 2017. Il gruppo cuneese è partito il 9 ottobre dall’Italia con le guide alpine Vincenzo Ravaschietto e Luca Bianco ha raggiunto la vetta del Mera Peak (Himalaya del Nepal, 6476 metri di quota) il 19 ottobre alle ore 8. Il percorso di avvicinamento è durato sette giorni attraversando il passo Zattra-La a 4610 metri e arrivando all’High Camp a 5850 metri.Il gruppo era composto da Diego Achino, Bruno e Olga Bertolino, Diego Bianco, Federico Boetti, Elisabetta Ghirardo, Elena Olivero, Giacomo Para, Simone Pesce ed Aldo Viora.
Dice Diego Bianco: “Sotto gli 8000 esiste una miriade di montagne affascinanti: per forme, per posizione geografica, per l’isolamento, per riferimenti religiosi, per ragioni storiche, che pur non essendo famose rivelano delle sorprese inaspettate. Il viaggio non è stato solo una esperienza alpinistica, ma anche sociale e culturale, avendo permesso la visita ai principali siti patrimonio dell’umanità nella valle di Khatmandu, colpita nel 2015 da un devastante terremoto.”

Sempre nella stessa serata la guida alpina caragliese Bianco Luca illustrerà con filmato le sue ultime ascensioni sulle Ande Patagoniche, tra cui la salita al Cerro Torres l’apertura di una nuova via sul Colmillo Sur, la prima ripetizione sulla Aguglia Standart e la salita al pilastro.

“Le salite sono state ore di magia pura”. Dice Luca Bianco “Sono riuscito a svuotare la mente da ogni pensiero, ansia, preoccupazione, ottimamente coadiuvato dai miei compagni. Arrivare in cima mi ha certamente appagato e dato un’immensa soddisfazione, ma allo stesso tempo mi ha instillato nel cuore la nostalgia fortissima di tornare in quei luoghi.”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*